La qualità del nostro vino nasce prima di tutto dalla vigna, che cresce nelle terre dell'oltrepò pavese, rinomata fin dai tempi dei romani per la produzione di vini eccellenti.

L’azienda Bosco Longhino possiede circa 30 ettari di terreno estesi sulle ricche colline dell’oltrepò pavese dove i vigneti vengono coltivati secondo una tradizione tramandata di padre in figlio con cura e passione, adottando una potatura corta e un'inerbimento naturale per ottenere rese limitate, ma uve di alta qualità che vengono vinificate solo dopo un'attenta selezione.
Il sistema di coltivazione dell'azienda permette di salvaguardare l'ambiente, poichè aderisce al programma di sviluppo rurale della regione lombardia adottando disciplinari di produzione a basso impatto ambientale. non vengono utilizzati prodotti di classe nociva né tossica e solo in base ai dati climatici e a osservazioni sul campo si valuta l'effettiva necessità di ogni trattamento.